HIBAD, progetto vincitore del bando “Hub Ricerca e Innovazione”, protagonista dell’evento online “Call Hub: idee che innovano” in programma il 20 luglio

Il progetto HIBAD (Hub regionale Integrato Biobanca Analisi Dati e utilizzo sperimentale), vincitore della call “Hub Ricerca e Innovazione” della Regione Lombardia, sarà protagonista dell’evento online “Call Hub: idee che innovano” in programma il 20 luglio 2020 in diretta streaming dalle 10,00 sulla piattaforma di Regione Lombardia e sulle pagine Fabebook e YouTube.

La registrazione può essere fatta direttamente sulla pagina di presentazione dell’evento a questo link in cui saranno presenti anche il programma e le informazioni sui relatori

Il progetto realizzato da AdvicePharma Group Srl, CRO dell’incubatore d’impresa del Politecnico di Milano specializzata nella gestione dei dati clinici e sviluppo di soluzioni di Digital Medicine, in collaborazione con BioRep Srl, società del Gruppo Sapio e azienda capocordata della call della Regione (che vede coinvolte anche IRCCS E. Medea e Diabetes Diagnostics Srl), prevede la costruzione di un sistema integrato di raccolta di campioni biologici e dati clinici per la ricerca biomedica, supportato da servizi biotecnologici e digitali ai massimi livelli di qualità. L’obiettivo è la creazione di una piattaforma di archiviazione informatica e interrogazione dei database clinici in dotazione alla nuova biobanca che andrà a integrarsi con le strutture per la ricerca dello Human Technopole (ex sede Expo 2015).

Primo passo verso il Crrb

Quello avviato da Advice Pharma e Biorep è il primo passo verso il Centro regionale di risorse biomediche (Crrb). Il sistema HIBAD, infatti, permetterà ai ricercatori di tutto il mondo di utilizzare in maniera efficiente, e con logiche di Artificial intelligence (AI) e machine learning, la mole di dati conservata presso il Crrb e di fare simulazioni per studiare, tra le altre, le patologie neurodegenerative quali Parkinson e SLA.

Nell’ambito del progetto finanziato dal bando “Hub Ricerca e Innovazione” verranno realizzati due studi clinici che richiedono l’acquisizione e l’elaborazione di ingenti quantità di dati multimodali (clinici, di laboratorio, comportamentali, genomici, di imaging e sul microbiota), lo sviluppo di strumenti innovativi di intelligenza artificiale e logiche di machine learning, per aiutare nella identificazione di nuovi biomarcatori e criteri diagnostici e prognostici, nonché la raccolta e la preservazione di campioni biologici. Il primo studio clinico riguarderà bambini affetti da disturbi del neurosviluppo (promosso in collaborazione con IRCCS E. Medea); il secondo studio riguarderà la caratterizzazione dei soggetti “prediabetici” ovvero a rischio di sviluppare diabete di tipo 2 (promosso in collaborazione con Diabetes Diagnostics srl).

AdvicePharma gestirà la raccolta di milioni di dati clinici validati attraverso lo sviluppo di strumenti innovativi di raccolta e anonimizzazione dati, intelligenza artificiale e machine learning per individuare nuovi biomarcatori e definire criteri diagnostici e prognostici. Gli studi prevedono la raccolta e la preservazione standardizzate di campioni biologici tramite le facility di BioRep e la possibilità di richiedere al paziente l’autorizzazione a riutilizzare i dati clinici raccolti per nuovi progetti scientifici, moltiplicandone così il valore per la ricerca.

Un’occasione per fare matching

La presentazione di HIBAD nel corso dell’evento online “Call Hub: idee che innovano” sarà un’occasione per fare matching con le altre eccellenze, i progetti più innovativi espressi da imprese e centri di ricerca del territorio che hanno vinto il bando RS aggregazioni e che, in questa occasione, potranno presentare le loro idee.

Oltre 200 le società coinvolte: 45 grandi aziende, 102 tra medie, piccole, micro imprese e startup innovative e 57 organismi di ricerca che presenteranno i loro progetti in incontri one-to-one tra le 14 e le 16,30, aperti a cittadini e stakeholder in appuntamenti prenotabili online nei giorni precedenti.

Le soluzioni tecnologiche presentate aspirano a diventare punti di riferimento a livello nazionale e internazionale. «Il tasso di innovazione è elevatissimo, abbiamo stimato che circa il 35% di questi progetti registrerà almeno un nuovo brevetto», ha sottolineato il vicepresidente di Regione Fabrizio Sala. Gli ambiti proposti incidono direttamente sulla vita dei cittadini: si tratta di Sostenibilità, Salute e Life Science, Manifattura avanzata, Connettività e informazione, Smart Mobility e Architecture, Cultura e conoscenza, Nutrizione.

Domani il live streaming event per la presentazione del volume “Digital Therapeutics dalla A alla Z”

Domani, martedì 14 luglio, dalle 18 alle 19 appuntamento con il live streaming event per la presentazione del volume “Digital Therapeutics dalla A alla Z”. Un appuntamento per approfondire il tema dei Digital Therapeutics, le tecnologie applicate al mondo della salute in grado di migliorare la vita dei pazienti, basate su studi randomizzati e controllati, esattamente come i farmaci. L’evento vedrà tra i relatori anche Massimo Beccaria, Vice-President di AdvicePharma, Co-founder e CEO di daVinci Digital Therapeutics, Co-founder e CEO di Alfa Technologies International Inc.

Al termine della diretta, sarà possibile scaricare l’istant book “Digital Therapeutics dalla A alla Z”.
A questo link tutte le informazioni per accedere alla diretta streaming dell’evento organizzato da Pharmastar con il supporto di daVinci Digital Therapeutics.

Il progetto editoriale è stato realizzato con un supporto incondizionato di AstraZeneca.

Principi di Computer System Validation

L’evento avrà luogo il giorno 18 Febbraio 2020, dalle 8.30-18.00 in sala Arena in via Durando, 39 a Milano

WORKSHOP AGENDA

Relatore: Dott. Francesco Abbate

  • Computer system validation general concepts
  • Validation Effort and Methodology – risk based approach – Client vs Supplier
  • Validation responsibility

2. Computer Validation Life Cycle

  • Validation lifecycle general scheme – Planning documents
  • Specification Documents
  • Testing Documents
  • Acceptance Documents

3. How to Maintain the Compliance Status

  • Change Management, control and methodologies
  • Periodic review, tools and methodologies
  • Periodic Maintenance of Computer System inventory
  • On-going procedures (Backup&Restore, Record Retention, Security, Use…)

4. ERES and Regulatory Requirements

  • Overview of Electronic Records and Electronic Signatures (ERES)
  • Different types of Electronic Record (input/output regulated/not regulated, permanent/not permanent)
  • Applicable Regulatory Requirements and System Configuration

5. Remediation Activities

  • Compliance Assessment methodology
  • User Rights Review
  • Examples of GAPs and Corrective Actions
  • Analysis of GAPs Solutions

6. Example of CSV approach applied to a real computerized system (e.g. ICE Advice Pharma)

For more info and details e-mail AdvicePharma at gehad.shehata@advicepharma.com or call phone no. +390223992985

Symposium Research 4.0 #AI4RCT

Artificial Intelligence and Clinical Trials Implications for Patients, Investigators, Institutions

30 Novembre 2018
Sala “Epson”, Politecnico di Milano
via Giovanni Durando, 39, 20156 Milano

30 novembre 2018 – Automation and information technology have redefined many aspects of our lives, it is therefore not unexpected that major technology companies are investing in the development of Artificial Intelligence (AI) for healthcare and research. AI technology, combined with big data, hold the potential to solve many key clinical trial challenges. These include increasing trial efficiency through better protocol design and study management.
Data-driven protocols and strategies powered by advanced AI algorithms, processing data collected from mobile sensors and apps, electronic medical and administrative records, and other sources have the potential to reduce trial costs. We are therefore witnessing the development of what we would call Smart Research Engineering.
Nevertheless, the extensive adoption these innovations does present technological and ethical challenges. These will be among the subjects debated during this workshop, with a panel of experts in the field.

Agenda

2.00 pm Welcome and Opening Remarks Stefano Mainetti
2.15 pm Where were we? Videosummary for the 18.9.2018 meeting Massimo Beccaria, Giuseppe Recchia
2.30 pm #AI4RD Artificial Intelligence and Research of new medicines Antonio Pelliccia
3.00 pm #AI4RCTs Artificial Intelligence and Clinical Trials Francesco Tenuta
3.20 pm Artificial Intelligence to discover and develop new medicines: Patients’ Fears and Expectations Luca Patelli
3.40 pm Artificial Intelligence to discover and develop new medicines: Investigators’ Fears and Expectations Eugenio Santoro
4.00 pm Artificial Intelligence and Clinical Trials: implications for the Hospital and the Research Site Carlo Nicora
4.20 pm #ELSI Ethical, Legal and Social Implications of Artificial Intelligence in health research Pietro Refolo
4.40 pm Machine Learning and Digital Therapeutics #DTx Duilio Macchi
5.00 pm #AI4ICE – A new Artificial Intelligence system for Clinical Trial Optimization Davide Tarantola
5.30 pm Panel Discussion and Q&A Session Prepare for the Intelligent Trials: #AI comes to Clinical Trials Giuseppe Recchia, Massimo Beccaria, Enrico Caiani, Duilio Macchi, Carlo Nicora, Luca Patelli, Antonio Pelliccia, Pietro Refolo, Eugenio Santoro, Davide Tarantola, Francesco Tenuta 6.30 pm Chairmen’s Conclusions G. Recchia, M. Beccaria

 

 

European Statistical Forum

12 novembre 2018 – Advice Pharma con ICE eCRF tra gli sponsor del European Statistical Forum – 12 Novembre 2018 a Copenaghen. Un’intera giornata dedicata alla “Innovazione nella progettazione delle sperimentazioni cliniche” e un seminario di pre-conferenza progettato per approfondire la conoscenza di “Gestione della molteplicità dei progetti clinici innovativi”.

Pharmacovigilance Day

7 novembre 2018 – Advice Pharma con ICE eCRF tra gli sponsor del Pharmacovigilance Day
Wednesday, November 7th, 2018 Rome, Italy

Una nuova era per la Farmacovigilanza?
Mentre continuano le implementazioni e le revisioni nell’ambito della farmacovigilanza, è ovvio pensare che il 2018 passerà alla storia come l’anno della sua metamorfosi.

  • Brexit
  • operatività a regime del nuovo EVWEB/EVDAS
  • ridotte funzionalità della RNF
  • arrivo del nuovo regolamento europeo sulla privacy
  • nuovo regolamento europeo sulle sperimentazioni
  • era digitale in rapida evoluzione
  • sistemi qualità globali finalizzati alla sicurezza dei pazienti
  • qualità dei prodotti e integrità dei dati

sono alcuni degli “hot topics” che verranno discussi all’Italian Pharmacovigilance Day. L’evento sarà strutturato in modo trasversale toccando diverse figure professionali, non solo propriamente operanti in PV ma anche in ambito Quality Assurance, Privacy, Regulatory Affairs.
La conferenza avrà un approccio teorico pratico e gli interventi, oltre ad avere un taglio prettamente di farmacovigilanza, includeranno aspetti strategici/tattici/operativi.
Si prevedono momenti di presentazione congiunta tra professionisti di PV e altre figure professionali che sono implicate e che toccano aspetti legati alla “safety”.
Saranno evidenziati i diversi punti di vista e suggerite le possibili “lean standards” condivise e conformi.

Un particolare focus sarà posto sulle implicazioni organizzative e i processi aziendali, una rivoluzione dovuta a diversi aspetti tra i quali:

  • ricollocazione Agenzia (EMA) e gli impatti sulle attività regolatorie con l’Agenzia
  • eventuale ricollocazione EUQPPV, PSMF e riorganizzazione dei ruoli professionali di PV HQs e Filiali/Sussidiarie
  • aree di “overlapping” delle GVP nelle GxP
  • vecchi e nuovi aspetti di PV negli studi interventistici/ non interventistici e data privacy
  • il mondo dei “digital media”

La platea sarà chiamata ad essere parte integrante della discussione e ci aspettiamo che quest’anno il “ring” sarà molto caldo

39° congresso GISE

Advice Pharma tra gli sponsor del 39° congresso GISE – 16-19 Ottobre a Milano.

16 ottobre 2018 – Ogni anno si svolge il Congresso Nazionale GISE che riunisce i Soci e rappresenta il principale momento associativo, dedicato anche all’elezione dei rappresentanti dell’associazione e all’approfondimento dell’Emodinamica e della Cardiologia Interventistica. L’elevato spessore degli interventi scientifici, la qualità dei casi clinici presentati e l’intensità del dibattito che caratterizzano tutte le sessioni del Congresso lo rendono il più importante evento del mondo della Cardiologia Interventistica in Italia.

European Epidemiological Forum

8 ottobre 2018 – Advice Pharma con ICE eCRF tra gli sponsor del European Epidemiological Forum – 8 Ottobre 2018 a Zurigo, Svizzera. L’evento organizzato da LS Accademy quest’anno sarà dedicato all’uso della Real Word Evidence per migliorare i programmi clinici e le vite dei pazienti

Intelligenza artificiale e ricerca clinica

18 Settembre 2018 – dalle 8.30 alle 13.30
Aula Magna “Carassa-Dadda”
Politecnico di Milano – via Raffaela Lambruschini, 4 20156 Milano

La quarta rivoluzione industriale è in pieno corso e sta coinvolgendo profondamente i modelli sanitari indirizzandoli verso la digital transformation.

In medicina l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale (IA) sta permettendo un cambio di approccio teso ad ottenere una personalizzazione e una precisione senza precedenti sia nei trattamenti, che nelle terapie e somministrazione dei farmaci, così come nell’uso dei dispositivi biomedici. Quando invece si parla di utilizzo della IA nell’ambito dello studio di nuovi approcci terapeutici si pensa a come questa possa semplificare la complessità dei progetti di ricerca e di sviluppo di nuovi prodotti. Per capire il potenziale della IA nell’ambito specifico della ricerca clinica, un gruppo di esperti analizzerà in un simposio interattivo l’impatto e i vantaggi che sarà in grado di portare in questo specifico settore della medicina.

A chi è rivolto?

L’evento si rivolge ai manager dell’industria farmaceutica, di dispositivi medici e ai professionisti delle aziende sanitarie che operano nell’ambito della ricerca e sperimentazione clinica.

Agenda

8.30 Benvenuto e introduzione all’evento
Quale impatto avrà nei prossimi 3 anni l’AI su sperimentazione e ricerca clinica
Massimo Beccaria – Managing Director Alfa Technologies International
Giuseppe Recchia – Vice President Medical Scientific, GSK

8.55 Cosa intendiamo per IA …
tutto ciò che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere.
Matteo Matteucci – Professore Associato del Politecnico di Milano Docente Robotics, Cognitive Robotics, e Machine Learning

9.20 Usiamo l’Intelligenza nel ricorso all’IA.
Roberto Fantino – Presidente NAT Style

9.45 Nuovi ambiti applicativi della IA in ricerca e sanità.
Enrico G. Caiani – Professore Associato del Politecnico di Milano, Chairman WG e-Cardiology European Society of Cardiology, Docente eHealth e Bioengineering

10.10 Coffee Break

10.25 Tecnologie di supporto alle decisioni e Clinical Research Assistant.
Gorgio Manfredi – CEO Rumbletumbleweed, CEO Occambee, Founder Forever Identity Inc., Advisor ISMC

10.50 AI integrata nei dispositivi medici, applicazioni pratiche.
Maurizio Viviani – CEO Strong Artificial Intelligence, San Francisco

11.15 Implementare i processi aziendali con il Cognitive Computing
Roadmap strategica di adozione della IA nel settore farmaceutico
Ettore Murciano – VP Channel Sales and Alliances, Loop AI Labs Inc. , San Francisco

11.40 L’IA al servizio delle sperimentazioni cliniche e della ricerca medica
Eugenio Santoro – Responsabile del laboratorio di informatica medica, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri – IRCCS

12.15 Nuove tecnologie per la ricerca, quando innovare.
Sergio Scaccabarozzi – Head of Country Clinical Operations-Italy, Roche

12.40 Tavola rotonda e discussione con i relatori

13.30 Conclusioni

Link a fonte: https://lsacademy.com/it/corsi/intelligenza-artificiale-e-ricerca-clinica/

Per la registrazione compilare il seguente modulo

58° SIMPOSIO AFI

6 giugno 2018 – Il Simposio annuale AFI, giunto alla sua 58ma edizione, si è focalizzato sui cambiamenti in atto nelle attività svolte dall’Industria del farmaco per effetto delle nuove tecnologie digitali.
Tra i relatori, Massimo Beccaria, managing director di Alfa Technologies International (spin-off di Advice Pharma), ha esposto gli sviluppi dell’ intelligenza artificiale applicata alla sperimentazione clinica.
Beccaria ha spiegato come l’AI interviene durante la gestione di un progetto supportando l’operatore per prevenire l’errore umano, aumentando l’accesso ai dati e semplificando la gestione delle decisioni. Portando come risultati una riduzione significativa degli errori, dei costi e dei tempi di decisione e semplificazione dei processi.
Il progetto, avanzato da Advice Pharma, prevede la creazione di un avatar che darà supporto a tutte le fasi della ricerca. Fornirà ai ricercatori un accesso immediato a una rete di informazioni e dati utili.
Link al video dell’intervento